Anticipazioni programmi canali Fox, Foxlife e Foxcrime di novembre

Arriva in Italia dal 1 novembre alle 22.45 in prima visione assoluta su FOX (canale 110 di SKY) a sole 24 ore dalla messa in onda in USA THE WALKING DEAD la nuova serie tv scritta e diretta da Frank Darabont (Il Miglio Verde, Le Ali della Libertà, tre volte candidato all’Oscar) tratta dall’omonima serie di fumetti di Robert Kirkman.

The Walking Dead è una serie in 6 episodi prodotta dal network americano AMC (lo stesso di Mad Men), che la manderà in onda negli Stati Uniti, mentre i canali di Fox International Channels la trasmetteranno in 120 paesi nel mondo.

The Walking Dead è la storia di un gruppo di sopravvissuti ad un’epidemia che ha lasciato il mondo in preda agli zombie. Protagonista della serie è il poliziotto Rick Grimes (Andrew Lincoln, Love Actually, Heartbreaker) che si risveglia dal coma in un mondo molto diverso da quello in cui viveva prima. Catapultato nella nuova realtà dominata dai morti viventi, Rick diventerà la guida di un gruppo di superstiti che lotta alla ricerca di un posto sicuro dove nascondersi. L’assedio quotidiano a cui sono sottoposti e il costante pericolo di morte non tardano a far emergere i peggiori istinti dell’essere umano. Nella battaglia per difendere la vita dei suoi famigliari e dei suoi compagni, Rick sarà costretto a rendersi conto che la paura e la disperazione dei sopravvissuti possono essere molto più insidiosi dei morti viventi. Toccherà proprio a lui prendere in mano la situazione e affrontare le decisioni più difficili e dolorose.

La serie, così come il fumetto da cui è tratta, esplora non solo le difficoltà dell’uomo di sopravvivere ad un’apocalisse, ma soprattutto la naturale tendenza al conflitto che nasce all’interno di un gruppo nonostante la necessità di restare unito contro il “nemico” comune.

Fanno parte del gruppo di sopravvissuti, Jon Bernthal (The Pacific) che interpreta Shane, amico ed ex collega di Rick; la moglie di Rick, Lori (Sarah Wayne Callies Prisonbreak), ed il figlio Carl (Chandler Riggs). Nel cast anche Andrea (Laurie HoldenThe Mist), sua sorella Amy (Emma Bell), Dale (Jeffrey DeMunnIl miglio verde) e Gleen (Steven Yeun).

A partire dal 25 novembre 2010 ogni giovedì alle 23.00 in prima visione assoluta in Italia, FOX (canale 110 di SKY) presenta la terza stagione di TRUE BLOOD.

Tornano dunque le vicende ambientate nella cittadina di Bon Temps che vedono come protagonisti la giovane cameriera Sookie Stackhouse (Anna Paquin, premio Oscar per Lezioni di piano), e il vampiro Bill Compton (Stephen Moyer, The Starter Wife).

La terza stagione riprende esattamente dove la seconda ci aveva lasciati: Bill è stato rapito dopo aver chiesto la mano della sua amata Sookie che ora è disposta a tutto per ritrovarlo. Nel frattempo l’affascinante e tenebroso vampiro vichingo Eric Northman (Alexander Skarsgard, 13, Melancholia, Zoolander), si trova intrappolato in un gioco di potere più grande di lui che inaspettatamente lo porterà ancora una volta ad imbattersi in Sookie, da cui è ormai quasi ossessionato. Per aiutarla Eric coinvolgerà un altrettanto affascinante personaggio, Alcide Herveaux (Joe Manganiello, Spiderman 3, E.R., One Tree Hill), un licantropo che vestirà un ruolo sempre più centrale nella serie.

In una stagione più che mai ricca di colpi di scena e creature soprannaturali, scopriremo finalmente la vera natura di Sookie e cosa Bill ha tenuto nascosto per tanto tempo.

A partire dal 15 novembre arriva su FOX (canale 110 di SKY) ogni lunedì alle 21.10 in prima visione assoluta in Italia THE GATES.

La serie è un mix di drama, horror e fantasy e racconta le vicende Nick Monohan (Frank Grillo,The Kill Point, Prison Break) un detective di Chigago che decide di trasferirsi con la moglie Sarah (Marisol Nichols, 24, In Justice) e i due figli nel quieto sobborgo di The Gates, dove Nick diventa il capo del comando di polizia.

Il luogo sembra idilliaco; dappertutto regnano pulizia, decoro e tranquillità, sebbene qualche oscuro mistero sembra aleggiare sulle case e gli abitanti.

Ben presto, infatti, Nick e la sua famiglia scopriranno  che qualcosa di davvero insolito si nasconde dietro alle vite in apparenza tranquille dei vicini. Una serie di sospetti inducono Monohan ad indagare privatamente sulla morte del suo predecessore. Nel frattempo la sua casa sembra infestata da strane presenze con cui Sarah, la moglie, dovrà fare subito i conti, mentre i figli del poliziotto, Dana (McKaley Miller) e Charlie (Travis Caldwell, Zoey 101) cominciano ad instaurare i primi rapporti d’amicizia con i compagni di scuola, e a rendersi conto, anche loro, che oscure presenze minano la loro tranquillità.

A partire da mercoledì 24 novembre 2010 alle 21.00 FoxLife (canale 112 di Sky) presenta in prima visione assoluta la settima stagione di DESPERATE HOUSEWIVES.

I nuovi episodi si annunciano subito ricchi di sorprese, a partire dal ritorno a Wisteria Lane di Paul Young (Mark Moses, Mad Men), il marito della scomparsa Mary Alice, uscito da poco di prigione.

Tra lo sbigottimento generale, Paul torna nel quartiere con una nuova giovane e misteriosa moglie (Emily Bergl, Una mamma per amica), scegliendo come dimora proprio la casa di Susan (Teri Hatcher), costretta dalle difficoltà economiche ad affittarla e a vivere con Mike (James Denton) e MJ in un appartamento. Intanto gli Scavo ricevono la visita di una ex compagna di college di Lynette (Felicity Huffman), che segna l’ingresso nella serie di un nuovo personaggio interpretato da Vanessa Williams (Wilhelmina in Ugly Betty), mentre Gabrielle (Eva Longoria) e Carlos (Ricardo Chavira) si ritrovano di nuovo a nascondersi le cose l’uno all’altra. infine Bree (Marcia Cross) nuovamente single dopo la rottura con Orson e dopo aver ceduto la sua società è attratta da Keith (Brian Austin Green, Beverly Hills 90210), l’affascinante giovane tuttofare che ha assunto per seguire la ristrutturazione di casa sua.

Dal 24 novembre 2010 alle 21.55 FoxLife (canale 112 di Sky) propone in prima visione assoluta la quinta stagione di BROTHERS & SISTERS.

I nuovi episodi riprendono un anno dopo il brutto incidente che aveva chiuso la quarta stagione e nel quale Robert (Rob Lowe, I ragazzi della 56° strada) ha riportato gravissime ferite che lo hanno ridotto in coma.

I membri della famiglia Walker hanno così passato, contrariamente alle loro abitudini, questo difficile periodo lontani gli uni dagli altri.

L’occasione per riunirsi è il ritorno di Justin (Dave Annable, Reunion) da Haiti, ma nonostante gli sforzi di Nora (Sally Field, Mrs. Doubtfire) per organizzare la festa per il suo rientro, è chiaro che i rapporti non sono più quelli di una volta e che la famiglia non è più, unita e vivace come prima.

Sarah (Rachel Griffiths, Blow, Six Feet Under) è stanca e depressa per via degli affari, Kevin (Matthew Rhys, The Lost World, Patagonia) è distante e concentrato sulla sua carriera di avvocato, Saul (Ron Rifkin, Falcon Crest, Mariti e mogli,) e Scotty (Luke Macfarlane, Kinsey, Over There) sono completamente assorbiti dal loro nuovo ristorante e di Kitty (Calista Flockhart, Ally McBeal) nessuno sa niente e neanche osa chiederle nulla di lei, tantomeno della sua vita sentimentale, da quando il marito è in coma.

FoxCrime (canale 114 di Sky) presenta a partire dal 26 novembre 2010 ogni venerdì alle 22.50 in prima visione assoluta in Italia CRIMINAL JUSTICE.

La serie è un viaggio attraverso il sistema giudiziario inglese ma anche il racconto di una storia di disperata follia e giustizia fai da te. Protagonista è una famiglia inglese, sconvolta dalla quotidiana ossessione di Joe Miller (Matthew Macfadyen), padre e marito che ha un’attenzione maniacale per l’ordine, la pulizia e l’organizzazione, e che per questo, rende la vita impossibile alla sua famiglia che si sente perseguitata dal suo eccessivo controllo e dalle sue manie. Non solo, Joe è solito anche abusare della moglie. Tutto resta invariato nelle loro difficili vite, fino a quando un giorno, non accade l’irreparabile e Juliet (Maxine Peake) accoltella suo marito, liberandosi finalmente da un incubo. Da quel momento però, lei e sua figlia Ella (Alice Sykes), dovranno affrontarne un altro.

Dopo la violenza infatti, Juliet chiama il pronto soccorso, ma poi, sconvolta, scappa. Nel frattempo la figlia, rimasta in casa, trova il padre, e istintivamente estrae dal suo corpo l’arma che l’ha ucciso, non sapendo però che in questo modo sarebbe diventata la principale indiziata. Nonostante la tardiva ammissione di colpevolezza della madre, entrambe vivranno un incubo; tra carcere, indagini e un processo senza fine.

Riuscirà il difensore di Juliet a dimostrare che è stata legittima difesa e non omicidio?

Criminal Justice è una serie drammatica che appassionerà gli amanti del genere legal ma anche coloro che seguono con attenzione i casi di cronaca nera.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Per ulteriori info e spoiler seguici anche su Facebook
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Bookmark the permalink.

One Comment

  1. Adoro i film di zombie. Tipo questo, il più pauroso che abbia mai visto: http://www.youtube.com/watch?v=cjG7ApDzX5U

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>